MILANO MODA DONNA P/E 2016: IL REPORT DELLE SFILATE

La settimana della moda di Milano, per la primavera/estate 2016, fa discutere e congloba tutte le personalità più importanti del fashion system in una sola città, in un solo momento, per un unico evento che ogni volta ridisegna le sorti di una moda camaleontica, frenetica, contemporanea. Grandi applausi per Gucci, nuovi orizzonti per Cavalli, eclettiche considerazioni per Prada, eclatanti commenti per Moschino. Questo e tanto altro nel nostro report delle sfilate andate in scena durante la Milan Fashion Week. 


MILANO MODA UOMO: IN PASSERELLA L’UOMO DELL’INVERNO 2016

Stile eccentrico, a tratti formale, l’uomo delineato nella settimana della moda è disinvolto, narciso e tremendamente elegante. Ecco i fashion show più importanti di Milano Moda Uomo.

MILAN FASHION WEEK: DAY 1

La settimana di Milano Moda Donna è appena iniziata, siamo al secondo giorno di sfilate e già gli stilisti più importanti hanno delineato il loro carattere lanciando collezioni formidabili per la prossima stagione autunno/inverno 2013-14. 
Vediamo nel dettaglio le collezioni .
GUCCI
La donna Gucci seduce con una femminilità solenne – spiega Frida Giannini, Direttore Creativo di Gucci- E’ algida e sexy, spezza il rigore con attitude e vezzi da grande donna. Indossa abiti dalle forme scultoree ed essenziali, di una graficità pura ma li contamina con dettagli estremi”.
Abiti da sogno, tessuti rigidi: le proposte Gucci sono un vero pezzo forte di questo primo giorno delle sfilate milanesi.A dare austerità alle forme, le silhouette eleganti.
ALBERTA FERRETTI
La donna di Albert Ferretti, si sa, è dolce ed elegante, e in questa nuova collezione gioca ancor di più con colori come, bianco e nero, rosso e aubergine, e con gli accessori: orecchini, croci di varie forme e colori. 
“La mia storia di moda è composta di capitoli che parlano di femminilità, di sensualità e di leggerezza- dice la stilista- E su queste basi ho costruito una collezione che elabora il mio stile nella veloce complessità di un contemporaneo che si aggiorna in tempo reale”.

N° 21
Alessandro Dell’acqua, con la sua N°21 scardina ogni tipo di diktat. Gli schemi concettuali si invertono lanciando una collezione dai toni forti e inusuali: per cui la gonna in paillettes si abbina a un maglione check, bande dorate che sbucano dalle fodere, camicia maschile con jais e cristalli Swarovski a profilare il taschino, mocassini indossati con calzini ricchi di applicazioni. Insomma un vero tripudio di stile…sovversivo.

FRANKIE MORELLO
La donna targata Frankie Morello sembra essere tornata dagli anni ’50 in versione misteriosa. Femminilità e inusualità dei capi contraddistinguono la collezione con abbinamenti in contrasto: elementi sportivi come la felpa sono interpretati in modo inedito grazie a tessuti classici e capi iconici come la longuette realizzate in materiali tecnici. Intrigante e sensuale.
FRANCESCO SCOGNAMIGLIO
Le sensuali donne fatali di Francesco Scognamiglio sembrano essere un po’ grandi dive hollywoodiane degli anni ’40, un po’ femme fatal, un po’ vampiri punk che scelgono un guardaroba totalmente dominato dalla dicotomia bicroma black & white. I pantaloni sono larghi, gli abiti lunghi aderenti al corpo, le camicette con maniche a sboffo o ruches come davantini. I capispalla sono robe de chambre e cappotti a scatola.


Gucci dedica alla capitale inglese la “City Collection”

Sono in arrivo le Olimpiadi 2012 sulla capitale britannica, lo stile english spopola nello sportswear.
Gucci, colosso dell’alta moda italiana, coglie non perde occasione per lanciare una collezione di accessori dedicata alla città inglese. Si chiama City Collection ed è caratterizzata da profili in pelle multicolor e dallo skyline di Londra, che veste ogni articolo della collezione.

La collezione è molto trendy e alla moda e presenta una serie di borse con porta iPad abbinato, sneakers per lui, per lei e per i piccoli, occhiali da sole con lenti sfumate, un orologio glamour G-Timeless Sport con quadrante bianco lucido decorato con gli elementi iconici Gucci.
La CitY Collection sarà disponibile da Maggio in una selezione di boutique Gucci a Milano, Roma, Londra, Parigi, Francoforte,  Madrid, Barcellona e Amsterdam.