ACCONCIATE PER LE FESTE

Party natalizi e feste “comandate”, si avvicina il periodo in cui “acconciarsi per le feste” diventa una prerogativa di routine. E noi, vogliamo soprattutto aiutarvi e consigliarvi (consigliando prima di tutto noi stessi) , prima dell’abito, le acconciature perfette da realizzare in pochissimo tempo e in modo low cost. Abbiamo dato uno sguardo alle passerelle autunno/ inverno 2013/2014, scrutando, oltre all’outfit ovviamente, anche le acconciature e le proposte in fatto di beauty.
E ciò che abbiamo notato è una devozione assoluta allo stile minimal, raffinato, e chic: un tripudio di pettinature e acconciature eleganti, in cui praticità e applicazioni scintillanti si alternano a chignon, code evergreen e chiome folte e super lisce.

JEWELS 
 Natale e a Capodanno sono le occasioni perfette per sfoggiare un’acconciatura sfavillante e lussuosa.
Raccogliete i capelli in maniera disordinata dietro la nuca, e apponete tutto ciò che avete di scintillante: fermagli, cerchietti, applicazioni gioiello.
Ispiratevi alle acconciature proposte nelle passerelle Dolce & Gabbana. 
ELEGANT PONYTAIL
E’ la più semplice delle pettinature, perfetta per chi ha una chioma lunga e adattabile anche a chi porta i capelli di media lunghezza. La coda, bassa e non alta, rende il vostro look elegante, sobrio e sofisticato.
Avvistata nelle migliori passerelle, da Etrò ad Armani, passando per Elie Saab, la coda di cavallo è perfetta per le festività natalizie perchè semplice e veloce. Noi la consigliamo abbinata ad un nastro che la lega, richiamando, magari, il colore del vostro outfit. 
CHIC CHIGNON
Utilizzata da molte star sui red carpet, è la giusta acconciatura per chi ama il rigore, la sobrietà e la raffinatezza. Lo chignon è da sempre simbolo di eleganza: Chignon basso per Aganovich, Elie Saab e Peacock dove i capelli realizzano particolari giochi di forme: vengono infatti attorcigliati su loro stessi prima di essere raccolti. Non solo capelli lisci: chignon eleganti anche per i capelli mossi o ricci come quelli proposti da Armani e Philosophy. Laterale, centrale, basso o alto, lo chignon è di certo una scelta di stile super-chic.
TRECCE ROMANTICHE
La treccia più che mai rivive una nuova luce e si conferma la pettinatura più romantica che c’è. L’abbiamo notata in tante passerelle, e quella che ci ha colpito maggiormente l’ha proposta il grande imperatore Valentino: è laterale, spettinata e très chic. 
Bellissime le trecce arrotolate sulla testa per un look raffinato e fiabesco; ma per le feste potete sbizzarrirvi: potete ricrearla a spiga, spettinarla, e lasciarla cadere sulle spalle, spettinando ciuffo e cotonandoli un pò, giusto per non sembrar troppo “perfetta”. 

VOLUMINOSE, FUTURISTICHE…TRENDY
La parola d’ordine delle feste natalizie è ovviamente stupire: ce lo possiamo permettere, diciamolo. Alla fine dell’anno tutto è concesso, e ben vengano gli eccessi (chic) di stile, soprattutto a Capodanno, la notte più scintillante che ci sia. 
Ma ovviamente si può essere formali e raffinate anche con tanto volume e con acconciature all’ultimo grido, in fondo è proprio questo il bello della moda. 
Just Cavalli li propone ondulati in stile anni ’80; E indietro nel tempo ci riportano le acconciature anni ’50, composte da onde perfette, alla Dita Von Teese. 
Al top l’hairstyling animalier proposto da Jean Paul Gaultier.