MILANO MODA DONNA P/E 2016: IL REPORT DELLE SFILATE

La settimana della moda di Milano, per la primavera/estate 2016, fa discutere e congloba tutte le personalità più importanti del fashion system in una sola città, in un solo momento, per un unico evento che ogni volta ridisegna le sorti di una moda camaleontica, frenetica, contemporanea. Grandi applausi per Gucci, nuovi orizzonti per Cavalli, eclettiche considerazioni per Prada, eclatanti commenti per Moschino. Questo e tanto altro nel nostro report delle sfilate andate in scena durante la Milan Fashion Week. 


#HAPPYBIRTHDAY

UNA PICCOLA-GRANDE FESTA CHE CELEBRA IL MIO 25° COMPLEANNO.
Un grazie speciale a tutti coloro che hanno partecipato e anche a tutti coloro che in, qualche modo, hanno celebrato questo giorno speciale!
Divertitevi a guardare queste immagini e….HAPPY BIRTHDAY !

MILAN FASHION WEEK: DAY 1

Ci siamo, tutto è andato per il meglio: la settimana della moda di Milano è ufficialmente iniziata ed è già un successo.Si  è svolto il primo giorno di sfilate e noi abbiamo seguito tutti gli eventi in diretta con live twitting e aggiornamenti continui sulla nostra PAGINA FB e sul nostro profilo TWITTER .
Sono tantie le collezioni che ci hanno colpito in questa prima giornata di passerelle. 
Comincia il nostro reportage con i TOP LOOK dei designer più importanti.



MILANO MODA DONNA VISTA DA ART IN VOGUE 

DSQUARED2
Un ritorno in grande stile agli anni ’50: si apre così la settimana della moda milanese.
 Il duo glamour Dan & Dean Caten, creatori del marchio, lanciano proposte super glamour per la bella stagione 2014: i colori accesi come il fucsia, l’arancio, il giallo, gli abitini corti e i cappelli di paglia, un connubio di stile unico. Bellissimi i mini dress anni ’50 che valorizzano forme e silhouette. Una donna che, di certo, non passa inosservata.


GUCCI
La donna sensuale ed iper femminile pensata da Frida Giannini, voce del marchio, veste i colori della terra e del mare. Ma c’è di più: i maxi dress e gli abiti strutturati, donano alla donna Gucci eleganza e austerità per una primavera/estate senza riserve e all’insegna dello stile. Picchi di colore intenso come il corallo, il blu marino, il viola irrompono in tessuti total black. Sandali in stile glam-gladiatore, rifiniscono i top look targati Gucci. Il reggiseno è qui la chiave che irrompe e conquista tutti.
ALBERTA FERRETTI
Un’esplosione di vitalità, colori e gioia quella proposta da Alberta Ferretti. L’estate prossima vede protagonista abitini, crop top, e tessuti fluttuanti in un mix di tonalità vivaci come il rosso, il fuxia, il blu elettrico, l’arancio. Al top i fiori che ornano gonne e top: un mood che rievoca i paesi al sud del mondo, come il mexico, allegro e vivace proprio come la linea Ferretti.
NUMERO 21
Il ritorno ad uno stile dalle linee semplici, dai tagli originali e retrò. Questo è quello che ci “urla” lo stile del nuovo marchio di Alessandro Dell’Acqua, già in poco tempo tra i più acclamati del fashion system.Tagli sartoriali per i cappotti, applicazioni gioiello raffinate e maxi camicie indossate come dei veri e propri mini dress. Colori tenui e giochi cromatici tra il nero e il bianco. Uno stile elegante, chic e tremendamente “bello”

BYBLOS
Byblos sorprende tutti e azzarda un mood a metà tra il bon ton e il rock. Stupendi i maxi dress con gonne ampie che presentano un decolletè super ampio e dalle punte in stile rock-gothic che, in contrasto con il taglio bon ton, rievocano scenari unici e d’effetto. 
Bellissimi i completi con stampe optical ricamati da colori accesi come l’arancio, il giallo e il nero. 
Al top abiti dalla silhouette slanciata declinati in giallo, rosso e bianco. 

(photos: grazia.it)