#FASHIONTALENT: TAMAR KIRIA

I profumi della Georgia, lo stile orientale, la Sicilia. Tre elementi imprescindibili nella filosofia della stilista georgiana Tamar Kiria. Una stilista che ha fatto della passione per le tradizioni un vero e proprio credo. A soli 9 anni era solita disegnare capi di moda e accessori. Un vero talento che sta già riscuotendo molti consensi nel mondo del fashion. L’amore per i colori, i ricami, le stampe e un mood vintage sono le caratteristiche dello stile che Tamar adora creare: per non parlare dell’amore per i materiali diversi giustapposti nelle sue creazioni. Linee sobrie, eclettiche ed eleganti contraddistinguono le sue collezioni. 
Il suo atelier sito nel cuore di Palermo è praticamente la sua seconda casa dove Tamar ama sperimentare. Nel centro della città qualche giorno fa, la stilista ha presentato le sue collezioni in un “FashionAper” che sapeva di moda & cultura. Ad accompagnare l’evento, la band Tamuna. In passerella hanno sfilato ragazze comuni. Gli abiti, sono stati arricchiti dai coloratissimi e trendy accessori KUKORI (che potrete vedere QUI). 
Abbiamo seguito l’evento e di seguito vi riportiamo una mini-intervista alla fashion designer Tamar Kiria.

MORE @ www.tamarkiria.com

 Da quanto tempo coltivi questa tua passione per la moda?
Da quando sono piccolissima, avevo 7-8 anni. In più sono figlia d’arte: mia mamma e mio papà hanno lavorato per 50 anni in un teatro, per cui sono cresciuta dietro le quinte. Dal 2003 mi sono trasferita a Palermo per studiare all’Accademia di belle Arti in cui ho conseguito la laurea come Progettista di moda e da lì è iniziato il mio cammino.

A cosa ti ispiri per le tue creazioni?
Mi ispiro alla cultura georgiana e a quella siciliana: non a caso ho scelto di organizzare il tutto nel centro di Palermo e di far esibire la band dei Tamuna. 
A Palermo tutto è possibile e non è vero che non si può far nulla: se ci uniamo tutti insieme possiamo far tanto e perchè no, far diventare Palermo la capitale della moda. 

 A cosa è dovuta la scelta di questa sfilata nella formula di un FashionAper?

E’ il terzo anno consecutivo che organizzo una sfilata. Quest’anno ho scelto di mostrare le mie collezioni nel centro storico di Palermo, che di solito è tutt’altro che una passerella, perchè mi piace creare il contrasto tra moda e luoghi in cui i giovani si riuniscono il sabato sera. Ho voluto decontestualizzare un pò il tutto. 

 Perchè hai scelto di far sfilare ragazze comuni?
Tutti pensano che gli abiti stiano bene soltanto alle modelle, quindi ho voluto lanciare una sorta di sfida per mostrare alla gente che i miei abiti possono essere indossati da chiunque. Le ragazze hanno accolto questa mia scelta con grande piacere e professionalità. Inoltre sono state affiancate da 3 modelle professioniste. 

Progetti futuri?
Progetti futuri ce ne sono veramente tanti, ma non voglio svelare nulla: di sicuro vi terrò aggiornati!


Anteprima shooting vintage per “La Claque”

Un ritorno al passato, a quello stile originale e super glamour chiamato VINTAGE. Per non tenervi ancora sulle spine vi anticipiamo qualcosa del post che a breve verrà pubblicato.

Siamo stati molto entusiasti di poter collaborare con La Claque un marchio ideato e composto da 4 ragazzi che condivide la passione per il gusto retrò e lo stile vintage. (nel post di domani avrete più informazioni)

Intanto date un’occhiata alla loro PAGINA UFFICIALE “LA CLAQUE” 

E poi siamo lieti di presentarvi il nostro HAIR STYLIST E MAKE UP ARTIST Alberto Riccobono (via Augusto Platen 19 – Palermo) che ci ha seguiti durante tutto lo shooting curando nei minimi dettagli la nostra immagine. Un GRAZIE SPECIALE! 

Ed a realizzare interamente questo bellissimo ed originale SHOOTING FOTOGRAFICO, come sempre, vi ricordiamo il nostro personal photographer FRANCESCO DURANTE .UN GRAZIE SPECIALE! 


E uno “SPECIAL THANKS”  va anche e soprattutto ai nostri lettori!
Adesso vi deliziamo con qualche scatto del backstage mentre il nostro Alberto ci prepara.

Ringraziamo inoltre il nostro grande amico, nonchè supporter di Art in Vogue Lorenzo Lo Giudice che purtroppo non era presente durante lo shooting ma sappiamo che ci ha pensato tanto. 

ANTICIPAZIONE SHOOTING VINTAGE 

INTERVISTA ESCLUSIVA A CLIO MAKE UP

Cari lettori di Art in Vogue oggi vi proponiamo l’esclusiva INTERVISTA A CLIO MAKE UP pubblicata oggi sul giornale on line www.palermomania.it e la potete leggere QUI
E’ stato un vero onore conoscere Clio e dobbiamo dire che è una ragazza semplice ma dalle mille sfaccettature. Tantissime persone sono rimaste in coda per ore in attesa di poterla abbracciare e per poter scattare una foto insieme a lei. 
Ecco in esclusiva l’intervista completa a una delle più brave make-up artist del momento.

Com’è nata la tua passione? Da quanto tempo sei una make up artist?
“La mia passione è iniziata quando avevo circa 12/13 anni: mia mamma non si truccava assolutamente ed io per colmare questa mancanza,  quando uscivo da scuola, andavo nelle profumerie di Belluno ad acquistare tutti i tipi di trucchi possibili e immaginabili. Ho pensato che potesse essere un vero lavoro per me intorno ai 24/25 anni ed eccomi qua!
Quanto è importante l’aspetto e la cura della persona?
“Per me non è importante tanto l’aspetto ma la cura della persona: se siamo curati e ci coccoliamo un pò ci sentiamo meglio. Fin da piccola con la mia migliore amica andavamo sempre alle terme per rilassarci, ma anche a casa quando guardavamo un film applicavamo mascherine e cose varie. Curarsi fa stare bene!
Quali sono i trucchi “pronto soccorso”?
Il correttore che serve sempre, sia come correttore che come fondotinta. Dipende da persona e persona: nel mio caso, la matita per correggere le mie sopracciglia. Il burrocacao non deve mancare mai perché anche se non mettiamo il rossetto dobbiamo avere sempre le labbra idratate. E infine il blush che dona sempre un’aria fresca e “sveglia”.
Quali sono le nuove tendenze invernali?
Labbra in primo piano e con colori forti: il borgogna va molto di tendenza, una variazione che si avvicina al violaceo molto di moda. Per chi vuole puntare sugli occhi lo smokey eyes, non soltanto in nero ma con colori molto forti come il verde, blu e anche viola. L’inverno vedrà protagonista i colori che fanno sempre stare bene!
Qual è il consiglio di Clio alle donne per essere sempre al top!
Il  mio consiglio è quello di curare sempre la pelle, una pelle curata è la prima cosa, se fate quello con frequenza e dedicando attenzioni, tutto il resto è in secondo piano! 
Il suo trampolino di lancio è stato Youtube: è stata una delle youtubers più cliccate al mondo, i suoi tutorial di make up hanno stregato milioni e milioni di fan arrivando in tutte le città del mondo. Adesso Clio è ormai una star, ma con i piedi per terra, “una ragazza della porta accanto” da cui trarre spunto ed ascoltare ottimi consigli, proprio come fanno le amiche. “L’importante, ha detto, è stare bene prima di tutti con se stessi e avere cura del proprio corpo “. Cercheremo quindi di seguire i suoi consigli. Ammirazione e stima per una ragazza semplice che ha fatto della sua passione più grande un vero e proprio lavoro!