LE DONNE DELLA VUCCIRIA

Palermo, la nostra città, al centro dello spot targato nientemeno che MIU MIU. La Signora Prada continua la sua campagna attraverso i cortometraggi e questa volta sceglie PALERMO. E’ stato presentato ieri al Festival del Cinema di Venezia e si intitola LE DONNE DELLA VUCCIRIA,  a dirirgerlo una regista d’eccezione: la palestinese HIAM ABBASS. 

Sarà che credo troppo alle coincidenze.. Quando la Signora Prada mi ha telefonato per dirigere il sesto corto per la serie Miu Miu Women’s Tales ero in visita a Palermo, a quel punto ho pensato che fosse evidente che Palermo doveva essere il mio set, la mia storia. Le sue Donne dovevano essere i miei personaggi, i suoi Pupi la mia ispirazione. Questa città racchiude una bellezza, una storia, una tradizione che suscita meraviglia, un grande sorriso… Certamente uno spazio dove l’immaginazione incontra la creazione di una grande stilista e fa danzare la sua collezione nel magico universo della ‘Capitale siciliana

Prada ci è riuscita ancora una volta, attraverso gli occhi di una donna: il corto è ambientato alla Vucciria, storico mercato nelle viscere di Palermo, un luogo che già di per sè ha una storia e un mood evocativo unico. Le donne, una volta ancora, sono al centro: non uno sguardo sessista bensì creativo e rivolto verso la loro condizione, spesso di subordinazione al genere maschile. Al centro un suggestivo laboratorio di una sarta che cuce con dedizione e amore abiti per i pupi siciliani, portando con sè un pizzico di magia. 
Un’atmosfera magica, d’altri tempi: tra musica e balli: fuori, nella storica piazza, balli e canti popolari rompono il silenzio di una sera d’estate tra pois e tacchi in suede. E la sarta, osserva da lontano lasciando a noi il dubbio di chi essa sia e chi sia a tirare i fili di questa evocativa serata. La moda in tutto questo cosa c’entra? Beh.. possiamo affermare che Prada fa della sua moda un metodo di costante ricerca tra etica, immagine e contemporaneità.  
NOI ABBIAMO AMATO SUBITO IL VIDEO, RIEVOCA LA NOSTRA SICILIA E SI IMPONE PER SOVVERTIRE IL PENSIERO MASCHILISTA. 
CHE NE PENSATE? 







Fashion Icon of the Week: BRAD PITT

This week we give a tribute to one of the most important actor in the world that became, thanks also to his advertising campaign for Chanel, an “inevitable” FASHION ICON. We’re talking about Brad Pitt.

 
Questa settimana omaggiamo uno degli attori più importanti al mondo che è diventato, grazie anche alla sua campagna pubblicitaria per Chanel, un’ “invevitabile” ICONA DI STILE. Stiamo parlando di Brad Pitt.



Brad Pitt nato a Shawnee  il 18 dicembre 1963 e cresciuto a  Springfield, è un attore statunitense di fama internazionale. La campagna pubblicitaria a favore di  uno dei profumi cult dell’ultimo secolo, Chanel N°5, gli ha permesso di entrare nello sfavillante olimpo delle fashion icon che hanno letteralmente messo la faccia per uno spot da milioni di dollari e divenendo icona mondiale del marchio stesso. Molti i film e molte le scene che lo hanno consacrato come sex symbol da cui non si riesce a togliere lo sguardo. 
In tutta la sua carriera Brad Pitt ha dimostrato di essere non solo un grandissimo attore, non solo un bellissimo uomo, ma anche un’icona fashion. Tanti look, un solo meraviglioso testimonial.
Le celebrità, si sa, hanno sempre una certa influenza sui ‘comuni mortali’, a maggior ragione se queste celebrità hanno un forte sex appeal. Brad Pitt è stato uno di quelli che ha inspirato maggiormente le mode del momento: il suo essere sexy combinato al suo fascino e al suo senso della moda lo innalzano nel paradiso delle icone di stile.
Portatore di uno stile alla moda ma garbato, elegante e con charme, Brad Pitt è famoso per gli abiti tinta unica e per i capi basic. Inoltre il suo sense of fashion sta anche , e soprattutto, nell’indossare sempre capi che rispecchiano la sua età. Mai volgare, ma sempre chic e raffinato.
Per noi, oltre ad essere veramente bello, è anche un bravo attore. Ci piace molto, voi siete d’accordo?


Brad Pitt was born in Shawnee December 18, 1963 and raised in Springfield, he is an American actor of international fame. The advertising campaign of one of the last century cult perfume, Chanel No. 5, allowed him to enter into the Olympus of sparkling fashion icons who literally put his face for millions of dollars spot and becoming a global icon of the brand. There are a lot of movies and many scenes that have made him a sex symbol from which you can not look away.
Throughout his career, Brad Pitt has proven to be not only a great actor, not just a beautiful man, but also a fashion icon. Many look, just wonderful testimonial.
Celebrities, you know, always have a certain influence on the ‘mere mortals’, even more so if these celebrities have a strong sex appeal. Brad Pitt was one of those who inspired most of the fads: his being sexy combined with his charm and sense of fashion the rise in the paradise of style icons.
Wearing a fashionable style but graceful, elegant and charming, Brad Pitt is famous for clothes and single color for basic items. In addition, his sense of fashion is also, and above all, always in wearing clothes that reflect his age. Never vulgar, but always chic and refined.
For us, in addition to being really nice, he is also a good actor. We really like,do you agree?

TUTTI I VOLTI DI CHANEL N°5// ALL FACES OF THE BRAND

Icone di stile che hanno incarnato l’essenza del parfum più famoso del mondo: quelle icone della moda che hanno impersonato letteralmente la filosofia di Chanel sono tante.
Ne è passato di tempo da quando nel 1937, Mademoiselle Coco Chanel, viene fotografata da Francois Kollar nella sua suite al Ritz e si presta come testimonial del N°5 per una campagna stampa dell’Harper’s Bazaar! Molte donne di successo si sono succedute negli anni per sostenere l’immagine del famoso N°5: Candice Bergen, Suzy Parker, Ali Mac Graw, Lauren Hutton, Jean Schrimpton, Cheryl Tiggs, ma anche le più conosciute Catherine Deneuve e Carole Bouquet e la musa delle muse Marilyn Monroe. Fino ad arrivare alle più recenti Nicole Kidman – scelta per la sua indiscutibile eleganza, per la sua capacità di incarnare lo spirito e la modernità di Chanel – e Audrey Tautou, musa chiamata a scrivere un’altra storia d’amore e di cinema. Oggi Brad Pitt è il volto che la maison del lusso francese ha voluto per la fragranza più famosa al mondo.
Sono le nostre muse, i nostri miti, date uno sguardo a queste immagini.


Style icons who embodied the essence of the world’s most famous parfum: those fashion icons who literally embodied the philosophy of Chanel are many.

It’s been a long time since 1937, Chanel Coco Mademoiselle, is photographed by Francois Kollar in his suite at the Ritz and lends itself as the face of the Number 5 for a print campaign Harper’s Bazaar! Many successful women have succeeded over the years to support the image of the famous Number 5: Candice Bergen, Suzy Parker, Ali Mac Graw, Lauren Hutton, Jean Schrimpton, Cheryl Tiggs, but also the best known Catherine Deneuve and Carole Bouquet, and the muse of the muses Marilyn Monroe. Up to the latest Nicole Kidman – chosen for its undeniable elegance, for its ability to embody the spirit and modernity of Chanel – and Audrey Tautou, muse called to write another story of love and cinema. Today, Brad Pitt is the face of French luxury fashion house that has desired for most popular fragrance in the world.
They are our muse, our myths, so take a look to this pics!


1937 Coco Chanel
 1955 Marilyn Monroe
1957 Suzy Parker
 1968 Lauren Hutton
1971 Jean Shrimpton
1973 Catherine Deneuve
1993 Carole Bouquet
2008 Nicole Kidman
2009 Anne Fontaine
2012 Brad Pitt